News

2010 PARIGI MOTOR SHOW

Nuova Citroen C4 2010

dummy dummy

Nuova Citroen C4 2010: debutto mediatico per la nuova media due volumi francese, La nuova C4 prosegue la strada vincente segnata dalla più grande berlina e wagon Citroen C5. Le recenti C3 e DS3 sono altri segnali forti della crescita stilistica Citroen, non più una sorpresa ma una solida, continuativa relatà. Le linee scolpite catturano lo sguardo, la qualità delle finiture è di altissimo livello. Le prestazioni, di alta gamma, rispondono alle aspettative dei clienti, siano essi dei privati o dei professionisti. Nuova CITROËN C4 sprigiona energia positiva. Come la nuova CITROËN C5 del 2008 e la nuova CITROËN C3 del 2009, Nuova CITROËN C4 è la dimostrazione della competenza della Marca in termini di innovazione e tecnologia, a beneficio della sua gamma principale. Le dimensioni rimangono compatte, criterio essenziale in questo segmento di mercato: 4,33 m di lunghezza (+ 5 cm), 1,79 m di larghezza (+ 2 cm) e 1,49 m d’altezza (+ 3 cm). L’accessibilità e l’abitabilità sono ottimizzate, con spazio ampliato per la testa. Il bagagliaio da 408 litri, il più grande della categoria, è utilizzabile al 100% per la forma cubica e per la soglia di carico bassa e ridotta, che rappresenta un riferimento per il mercato.

La nuova Citroen C4 risparmia energia con versioni microibride e-HDi e sistema Stop & Start di ultima generazione, che, al lancio, registrano emissioni di CO2 pari a 109 g/km e che, in un prossimo futuro, arriveranno a 99 g/km. La tecnologia ibrida è completata, per la prima volta nella storia CITROËN, da Pneumatici MICHELIN ENERGYTM a bassissimo consumo di carburante, per ridurre le emissioni di CO2 di oltre 5 g/km. La concezione intelligente di nuova CITROËN C4 infine vanta il controllo della massa e l’utilizzo del 15% di materiali ecologici, un record nel gruppo PSA Peugeot Citroën.